Contatto
ico_buscar.svg
ico_cerrar.svg

Iscrivetevi alla newsletter

*Campi obbligatori

Impressum

APLICACIONES MECÁNICAS DEL CAUCHO, S.A.
S.A. bedeutet Aktiengesellschaft - AG (Format Spanien)
Über APLICACIONES MECÁNICAS DEL CAUCHO Deutschland

Geschäftsführer: Jon Ander Lopetegui Galarraga.
Adresse: Industrialdea zona A - parc. 35, 20159 Asteasu, Gipuzkoa, Spanien.
Handelsregisternummer: A-20101150
USt.-Id-Nr: ESA20101150

Für Anfragen an den Kundenservice: info@mecanocaucho.com

AMC-MECANOCAUCHO® - Servizi di Ingegneria per l’isolamento delle vibrazioni dal 1969.

Vedi tutte le notizie

AMC-MECANOCAUCHO® - Servizi di Ingegneria per l’isolamento delle vibrazioni dal 1969.

Potete vedere alcune delle apparecchiature di misurazione vintage che AMC-MECANOCAUCHO® utilizzava 50 anni fa.

Potete vedere alcune delle apparecchiature di misurazione vintage che AMC-MECANOCAUCHO® utilizzava 50 anni fa.

Potete vedere alcune delle apparecchiature di misurazione vintage che AMC-MECANOCAUCHO® utilizzava 50 anni fa. Grazie a queste apparecchiature sono state eseguite misure di spostamenti e analisi delle frequenze, persino identificando la frequenza naturale delle parti metalliche. Importati in Spagna con grandi difficoltà dalla Francia, dalla Germania o dagli Stati Uniti d'America, hanno contribuito a sviluppare le conoscenze sull'isolamento delle vibrazioni di AMC-MECANOCAUCHO.

06/05/2020

AMC-MECANOCAUCHO nacque alla fine degli anni '60 con mezzi modesti ma con una grande volontà di svilupparsi e stabilirsi in un paese desideroso di industrializzazione.

Il settore Spagnolo inerente la costruzione di macchine edili iniziava ad affrontare i problemi di vibrazioni e necessitava di affidabilità per poter competere sui mercati Europei. L'usura delle macchine è stata notevolmente ridotta una volta introdotto l’utilizzo di supporti antivibranti. La scelta del modello corretto del supporto antivibrante era molto importante per ottenere macchine affidabili.

Essendo la Spagna un’Autocrazia, gli Ingegneri hanno avuto molte difficoltà a procurarsi apparecchiature affidabili per l'analisi delle vibrazioni. In quel momento storico queste apparecchiature per la misurazione delle vibrazioni venivano prodotte esclusivamente in paesi avanzati.

Come parte del servizio di AMC-MECANOCAUCHO, i clienti di tutta la Spagna ottenevano i servizi di Ingegneria direttamente dal fondatore dell'azienda, José Miguel Lopetegui. Questi servizi consistevano in calcoli di 1 o 6 gradi di libertà e misurazioni delle vibrazioni mediante apparecchiature come quelle descritte di seguito.

SIROMETRO TREYSIT.

Prodotto in Germania. Utilizzare un Sirometro Treysit era molto semplice. Posizionandolo saldamente sulla superficie esterna di un motore in funzione, questo dispositivo mostrava i giri / min dell’applicazione o, in alternativa, faceva conoscere la frequenza naturale di una staffa in metallo.

Girando la parte superiore del Sirometro fuoriusciva una porzione di filo. Questo filo vibrava quando entrava in risonanza con le vibrazioni della macchina e si potevano leggere RPM e frequenza corrispondenti. La scala superiore mostrava gli RPM e la scala inferiore mostrava i cicli al secondo. Bisognava provarlo su un motore con RPM noti e regolare la scala del Sirometro.

1.jpg
Figura 1: Sirometro con le istruzioni di utilizzo originali.
2.jpg
Figura 2: il filo in risonanza indica gli RPM o la frequenza naturale del sistema.

I nostalgici che vogliono ottenere uno di questi elementi possono ancora acquistarli tramite il sito internet http://www.treysit.com/english/order/ ) .

VIBROGRAFO MANUALE DAVEY

Prodotta a New York, questa apparecchiatura permetteva di registrare un segnale vibratorio posizionando un puntatore sull'apparecchiatura vibrante.

3.jpg
Figura 3: il nastro forniva il segnale temporaneo di spostamento.

Il vibrografo manuale Davey consentiva all'utente di conoscere istantaneamente l’ampiezza dello spostamento tramite un'apertura e una lente d'ingrandimento. La puntina segnava il segnale più scuro o più chiaro a seconda della “Pressione dello puntina stessa”.

4.jpg
Figura 4: la puntina segna la carta specifica utilizzata dal vibrografo manuale Davey.
5.jpg
Figura 5 La lente d'ingrandimento consentiva di vedere la marcatura della puntina senza bisogno di occhiali da lettura
6.jpg
Figura 6: osservare l’ampiezza di vibrazioni e frequenze non era complicato.
7.jpg
Figura 7: la scala degli spostamenti poteva essere facilmente regolata.
8.jpg
Figura 8 L'aspetto "medico" della scatola era lo stato dell'arte in quel momento.

Alcune di queste antiche attrezzature possono ancora essere acquistate su Internet su siti web di seconda mano.

DISCO PER LA MISURAZIONE DELLO SPOSTAMENTO, di «Compagnie pour la fabrication des compteurs et materiel d'usine à gaz»

Prodotto a Montrouge, in Francia, questo dispositivo era un dispositivo per la misurazione dello spostamento.

9.jpg 10.jpg
Figura 9: estremamente compatto, il puntatore doveva essere in contatto con l'elemento sospeso.
11.jpg
Figura 10: una piccola puntina segnava circolarmente lo spostamento con grande precisione.
12.jpg
Figura 11: la velocità di rotazione era regolata da un timer posto sul retro del dispositivo.

Questa è un’attrezzatura unica al giorno d'oggi. Non se ne trovano molti sul web.

Lavorando in un'officina molto piccola e con mezzi limitati, Jose Miguel Lopetegui ha iniziato ad effettuare misurazioni delle vibrazioni presso le sedi dei suoi clienti con l'aiuto della sua motocicletta.

13.jpg 14.jpg

50 anni dopo, AMC MECANOCAUCHO produce apparecchiature di misurazione delle vibrazioni proprie, con software AMC senza costi di licenza annuali o di manutenzione. Le apparecchiature per la misurazione delle vibrazioni a 12, 6 o 3 canali soddisfano le varie esigenze tecniche ed economiche di utenti differenti. Maggiori informazioni a questo link: LINK

15.jpg 16.jpg
17.jpg

Per coloro che hanno un budget ridotto, è possibile acquistare e utilizzare l'accelerometro Vibration Isolator Pro a soli 300 €.

181.jpg 19.jpg

Maggiori informazioni a questo link

Vedi tutte le notizie