Contatto
ico_buscar.svg
ico_cerrar.svg

Iscrivetevi alla newsletter

*Campi obbligatori

Impressum

APLICACIONES MECÁNICAS DEL CAUCHO, S.A.
S.A. bedeutet Aktiengesellschaft - AG (Format Spanien)
Über APLICACIONES MECÁNICAS DEL CAUCHO Deutschland

Geschäftsführer: Jon Ander Lopetegui Galarraga.
Adresse: Industrialdea zona A - parc. 35, 20159 Asteasu, Gipuzkoa, Spanien.
Handelsregisternummer: A-20101150
USt.-Id-Nr: ESA20101150

Für Anfragen an den Kundenservice: info@mecanocaucho.com

ISOLAMENTO ACUSTICO STRUTTURALE NEGLI HOTEL.

Vedi tutte le notizie

ISOLAMENTO ACUSTICO STRUTTURALE NEGLI HOTEL.

ISOLAMENTO ACUSTICO STRUTTURALE NEGLI HOTEL.

ISOLAMENTO ACUSTICO STRUTTURALE NEGLI HOTEL.

Soggiornare in hotel può essere la fuga rilassante di cui abbiamo tutti bisogno di tanto in tanto o il luogo necessario per riposare mentre siamo in un viaggio d'affari.

09/09/2020

Le recensioni degli hotel sui media online sono sempre più utilizzate. Il 96% dei consumatori che effettuano ricerche di un hotel, considera queste recensioni importanti. Il 79% leggerà tra le sei e le dodici recensioni prima di prendere una decisione e prenotare. Quattro su cinque credono che un hotel che risponde alle recensioni si preoccupi maggiormente dei suoi clienti. L'85% concorda sul fatto che una risposta ponderata a una recensione migliori la loro impressione dell'hotel.

La richiesta di isolamento acustico e delle vibrazioni è sempre più elevata. Una recente analisi delle recensioni online degli ospiti, effettuata da ReviewPro, rivela che il rumore è la lamentela più diffusa tra i consumatori in tutte le città tranne una. Sono state considerate recensioni di 5.683 hotel in 20 destinazioni turistiche chiave. Ad eccezione di Città del Capo, in Sudafrica, il rumore è tra i cinque più diffusi reclami nelle restanti 19 città: raccogliendo un numero di menzioni negative maggiore rispetto ad altre lamentele. Secondo l'analisi di ReviewPro, gli "ascensori" degli hotel sono stati la seconda fonte di lamentele, seguiti da menzioni negative sugli "odori". Vale la pena notare anche i riferimenti negativi riguardo i sistemi di condizionamento e riscaldamento, poiché sono stati evidenziati in un numero di recensioni doppio rispetto a problemi di Rete Internet.

Negli hotel di nuova costruzione o in progetti di ristrutturazione, AMC Mecanocaucho fornisce prodotti in grado di risolvere questa fonte di disturbo. In un hotel ci sono molte fonti di rumore, ad esempio le installazioni di macchinari o piscine sul tetto, cucine, ventilatori per l'aspirazione del bagno, ascensori, lavanderie o i sempre più popolari bar nelle terrazze e sui tetti. L’insonorizzazione di queste aree fornirà buoni risultati in termini di isolamento acustico.

1.jpg

"Il volume è così alto ed i bassi sono così forti che è impossibile dormire", secondo una recensione di Trip Advisor.

Queste aree o apparecchiature generano rumore/vibrazioni strutturali e se non hanno un adeguato isolamento acustico, trasmettono rumore alle aree adiacenti. In molte occasioni, le camere più esclusive sono quelle situate all'ultimo piano, proprio sotto le principali fonti di rumore e vibrazioni. Affrontare i problemi di vibrazioni e fornire un adeguato isolamento acustico potrà evitare importanti richieste di rimborso in quanto spesso arrivano dalle camere d'albergo più costose.

2.jpg

“Secondo l'analisi di ReviewPro, gli "ascensori" degli hotel sono stati la seconda fonte di lamentele, seguiti da menzioni negative sugli "odori". Vale la pena notare anche i riferimenti negativi riguardo i sistemi di condizionamento e riscaldamento, poiché sono stati evidenziati in un numero di recensioni doppio rispetto a problemi di Rete Internet.” secondo una recensione di Trip Advisor.

Inoltre, su qualsiasi piano dell'hotel si possono trovare palestre e sale per il tempo libero come bar o pub senza un adeguato isolamento acustico che possono essere grandi fonti di disturbo. È anche interessante considerare l'insonorizzazione delle zone di transito, in quanto sono una delle aree più rilevanti in cui viene generato rumore.

3.jpg

“È anche interessante considerare l'insonorizzazione delle zone di transito, in quanto sono una delle aree più rilevanti in cui viene generato rumore.”

AMC-Mecanocaucho dispone di un Ufficio Tecnico e di una gamma di prodotti in grado di soddisfare le massime esigenze in termini di isolamento acustico. Ha una vasta gamma di soluzioni per l’insonorizzazione delle diverse fonti di rumore e vibrazione discusse sopra. L’impiego di sospensioni elastiche può ridurre il rumore trasmesso di oltre 20 dB, trasformando una stanza fastidiosa in una con un isolamento acustico completo.

CONCETTO DI “BOX IN BOX” E ISOLAMENTO MACCHINARI.

La tecnica Box-in-box consente di isolare uno spazio all'interno di un altro spazio da rumori e vibrazioni estranee indesiderate. Tale rumore estraneo può essere trasmesso via aerea (viaggiando nell'aria) o può essere strutturale - viaggiando attraverso il suolo e la struttura dell'hotel. Il rumore è una vibrazione udibile, i macchinari o le apparecchiature che vibrano possono generare disturbi e quindi necessitano di un isolamento acustico.

“Il rumore è una vibrazione udibile”

Scopri come “Hotel Silenzio” ottiene un corretto isolamento acustico strutturale.

Questa tecnica di insonorizzazione consiste nel disaccoppiare i pavimenti, le pareti e i soffitti per evitare la trasmissione del rumore aereo e strutturale. Questo si ottiene spesso mediante l’impiego di supporti elastici antivibranti e supporti per controsoffitti, supporti acustici, supporti per pareti e supporti per pavimenti flottanti. I materiali fonoassorbenti e gli isolanti acustici a base di lana minerale vengono spesso utilizzati negli spazi d'aria, forniscono calore e riducono il riverbero all'interno degli spazi stessi.

7.jpg

"La strategia di disaccoppiamento delle strutture rigide consente di ottenere un isolamento acustico di successo."

Video demo di disaccoppiamento.

Ci sono molte fonti di rumore strutturale negli hotel e differenti possibili supporti/sistemi antivibranti da poter utilizzare in base al budget e al livello di isolamento acustico richiesto.

Visto il ruolo chiave che ricopre la struttura dell'hotel, le soluzioni di insonorizzazione potrebbero non essere "plug and play". I vari hotel hanno le loro frequenze e modi di vibrazione naturali. AMC MECANOCAUCHO consiglia vivamente di contattare un consulente acustico professionale. Al seguente link troverete un elenco mondiale di Associazioni di consulenti acustici. Potrete mettervi in contatto con un consulente acustico specializzato che avrà esperienza in diversi casi come il vostro. AMC-MECANOCAUCHO visita i consulenti acustici e sviluppa i suoi prodotti in base ai consigli di molti di loro in diverse parti del mondo.

Servizi AMC ENGINEERING per consulenti acustici.

Al fine di ridurre la trasmissione strutturale del rumore, vengono utilizzati differenti elementi elastici. L'elasticità del supporto antivibrante svolge un ruolo importante nell’attenuazione della trasmissione del rumore strutturale.

Esistono diversi materiali elastici che possono essere utilizzati, come molle, gomma, Sylomer® o anche combinazioni tra loro. Il parametro utilizzato per definire quanto sia elastico un materiale è la sua rigidezza (k). Questo parametro definisce la forza rapportata allo spostamento (N / mm o Lb / in).

Gli hotel sono strutture complesse e le semplificazioni non sempre funzionano, ma in generale si può dire che maggiore è la rigidezza dei supporti antivibranti (supporti acustici, per pareti, soffitti o pavimenti) maggiore sarà la loro frequenza naturale. Maggiore è la frequenza naturale, più è probabile che interferisca con la frequenza eccitante e disturbante creata dai macchinari o dall'attività umana. Questo porta a una riduzione dell’isolamento acustico/vibrazionale, i materiali più duri non sono dunque i migliori in termini di insonorizzazione.

10.jpg

“Maggiore è la rigidezza del supporto antivibrante, maggiore è la sua frequenza naturale. I materiali rigidi non sono i migliori in termini di insonorizzazione.”

Facendo una semplificazione, possiamo dire che più morbidi sono i supporti antivibranti, maggiore sarà l'isolamento acustico e l’attenuazione del rumore strutturale trasmesso.

Bisogna prestare particolare attenzione alle molle elicoidali. Anche se caratterizzate da una bassa rigidezza, se la molla non è circondata da materiali elastomerici le alte frequenze possono attraversare la molla e creare risonanze che possono essere udite.

11.jpg

"Più bassa è la frequenza naturale, più ampi saranno gli spettri delle frequenze che verranno isolate"

AREE DI ISOLAMENTO DELLE VIBRAZIONI NEI VARI HOTEL.

12.jpg

  1. Piscine

  2. HVAC, macchinari e tubazioni su tetti.

  3. Condotti, macchinari presenti nei seminterrati e porte di Garage

  4. Pavimenti flottanti

  5. Soffitti e pareti

  6. Palestre.

  7. Ascensori.

  8. Bagni.

  9. Scale e corridoi.

  10. Isolamento acustico di TV e altoparlanti.

Scopri come ”Hotel Silenzio” riduce il rumore strutturale.

1.- Rimozione del rumore strutturale nelle piscine..

Gli appaltatori e gli architetti sono sempre più obbligati a offrire un tocco di esclusività e un fattore sorprendente nelle loro costruzioni a causa della vasta gamma di alloggi disponibili al giorno d’oggi. Una risorsa che sta guadagnando sempre più terreno sono le piscine sul tetto. Ma questo sogno può trasformarsi in un incubo; le piscine sono un'importante fonte di rumore strutturale e di vibrazioni che vengono trasmesse alle stanze adiacenti, creando fastidiosi rumori per i loro ospiti.

14.jpg

AMC Mecanocaucho offre una semplice soluzione per l’isolamento acustico in grado di attenuare ampiamente il rumore e le vibrazioni trasmesse dalla struttura. La soluzione sta nell'installazione di un supporto antivibrante sotto la vasca della piscina, come i materiali poliuretanici Sylomer® o Sylodyn®. Questa soluzione è molto semplice da applicare e non ha alcun effetto sul metodo tradizionale mediante il quale vengono installate le piscine. Il sistema prevede il montaggio di un telo elastico sulla struttura, coprendo l'intera superficie su cui verrà successivamente installata la vasca della piscina. È essenziale montare la sospensione elastica sia sul pavimento che sulle pareti della vasca della piscina per garantire un completo disaccoppiamento e prevenire il verificarsi di ponti acustici.

15.jpg

16.jpg

Gli ottimi risultati ottenuti in termini di isolamento acustico sono visibili nei progetti realizzati, dove vengono soddisfatte con successo le più severe normative acustiche internazionali. In queste applicazioni gli Ingegneri AMC-MECANOCAUCHO cercano di fornire sistemi con una frequenza naturale <10Hz. I test acustici in loco mostrano i seguenti risultati:

Prima: 45 dB (A) + 9 dB (A) di penalizzazione per impulsiva e bassa frequenza: 54 dB (A)

Dopo: 34 dB (A) + 3 dB (A) di penalizzazione per impulsiva e bassa frequenza: 37 dB (A)

Di seguito vengono forniti i riferimenti in termini di insonorizzazione e le Informazioni correlate: fare clic su questo collegamento.

Year

Project

Capacity

Town/city

Country

1983

Hotel Alt Erlaa

1500 m3

Vienna

Austria

2013

Hotel Fliana

70 m3

Ischgl

Austria

2014

Biohotel Stangelwirt

130 m3

Going, Tirol

Austria

2014

Hotel Feldhof

94 m3

Naturns

Italy

2014

Urumea pasealekua

40 m3

San Sebastian

Spain

2015

Hotel Grand Ferdinand

70 m3

Vienna

Austria

2015

Hotel Alpenwelt

160 m3

Königsleiten

Austria

2015

Hotel Regina

150 m3

Sölden

Austria

2015

Granadhotel

160 m3

Sölden

Austria

2015

Quellenhof Resort

380 m3

St. Martino

Italy

2015

Hotel Prokulus

37 m3

Naturns

Italy

2015

Hotel Jagdhof

200 m3

Marling

Italy

2015

Resident Towers

100 m3

Las Vegas

USA

2015

Arangoiti

75 m3

Bilbao

Spain

2015

Algorta

70 m3

Getxo

Spain

2.- Rimozione del rumore strutturale da applicazioni HVAC, macchinari e tubazioni su tetti.

I macchinari caratterizzati da vibrazioni eccentriche rappresentano una sfida per l'installazione negli hotel. I livelli di vibrazione disturbano gli ospiti, i palazzi adiacenti e i vicini causando lamentele.

Al fine di ridurre il livello di vibrazione su questi macchinari, è consigliabile l’installazione di supporti antivibranti che forniscano una frequenza naturale sufficientemente bassa, in modo da ottenere un elevato livello di isolamento. Le apparecchiature HVAC sui tetti sono spesso posizionate su telai relativamente sottili. La massa e la rigidezza di questi ultimi favoriscono la trasmissione del rumore strutturale. Pertanto, al fine di ottenere un isolamento acustico di successo, i supporti antivibranti caratterizzati da rigidezze basse contribuiranno a trasmettere meno vibrazioni al telaio. Più basso è il livello di vibrazione sul telaio, minori saranno la vibrazione e il rumore udibili nella stanza sottostante. I supporti a molla che incorporano alla base un materiale fonoassorbente come il Sylomer® e hanno contenimenti laterali contro il vento sono efficaci per ottenere buoni risultati. Maggiori informazioni a questo link: Vibrabsorber+Sylomer® antisismico.

“I supporti a molla che incorporano alla base un materiale fonoassorbente come il Sylomer® e hanno contenimenti laterali contro il vento sono efficaci per ottenere buoni risultati. Maggiori informazioni a questo link: Vibrabsorber + Sylomer® antisismico.”

AMC-MECANOCAUCHO ha sviluppato un'app mobile chiamata Vibration Isolator pro che consente agli Ingegneri di effettuare rilievi e propri calcoli. Questa app fornisce calcoli per stabilire l'efficienza di isolamento delle vibrazioni, sono necessarie informazioni semplici come:

  1. 1. Carico totale.

  2. 2. Frequenza eccitante

  3. 3. % di isolamento delle vibrazioni richiesto.

“L’app ti consente di selezionare il supporto antivibrante di cui avete bisogno”

30.jpg 31.jpg

Non tutti i macchinari richiedono supporti antivibranti di alto livello come i Supporti a molla. Piccoli macchinari come condensatori, split, piccoli compressori possono essere isolati in maniera economica utilizzando un materiale insonorizzante chiamato Sylomer®. Questo materiale insonorizzante è disponibile in diversi colori in base alla rigidezza e capacità di carico. Prodotti chiamati TSR+Sylomer® sono prodotti con questo materiale elastico e possono essere utilizzati come piedini per macchine.

Forniscono una frequenza naturale di circa 10Hz. Sono convenienti per quelle macchine nelle quali il picco di vibrazioni misurato sull'app Vibration Isolator proè pari a 30Hz o superiore.

23.jpg

24.jpg

I gruppi elettrogeni sui tetti sono generalmente più complessi da isolare in quanto la loro eccentricità è superiore ad un’applicazione HVAC. Richiederanno supporti molto morbidi, quindi anche la trasmissione strutturale nella stanza sottostante sarà bassa. Durante l'avvio e l'arresto dei gruppi elettrogeni, si attraversa la risonanza del sistema, questo può portare a movimenti ampi del gruppo stesso.

L'installazione di questi macchinari su lastre di cemento riduce l'ampiezza delle vibrazioni e può generare un effetto molto positivo poiché l'intensità della vibrazione diminuirà di parecchio.

I supporti antivibranti FZH Molla + Sylomer® a ridurre l'ampiezza delle vibrazioni del gruppo elettrogeno alla sorgente, la loro bassa rigidezza assicura una bassa trasmissione delle vibrazioni e aiuta ad evitare grandi movimenti del gruppo elettrogeno specialmente quando vengono spenti.

25.jpg

“Guarda il processo di installazione dei supporti FZH molla+Sylomer”

Tubi, condotti, tubazioni pluviali e altri canali possono trasmettere rumore alle stanze adiacenti. Si consiglia di disaccoppiarli. I supporti EP+Sylomer tipo B possono essere una soluzione corretta per questo tipo di installazione.

27.jpg

28.jpg

Per selezionare il supporto antivibrante corretto per ciascun tubo è necessario conoscere il carico e la frequenza eccitante presente. La frequenza eccitante è misurata in Hz. I consulenti acustici sono dotati di apparecchiature di misurazione delle vibrazioni, possono esser in grado di darvi i giusti consigli.

Nel caso in cui non possa essere contattato un consulente acustico, un modo per conoscere questa frequenza è utilizzare l'app Vibration isolator pro app e/o l'accelerometro VIP compatibile disponibile ad un prezzo di ca 300 €.

37.jpg

Guarda l’accelerometro VIP in azione

38.jpg

Se il valore della misurazione mostra un picco predominante nell’asse X, si consiglia di selezionare un supporto con una frequenza naturale X/3 o inferiore. Questo dovrebbe fornire un isolamento acustico strutturale superiore all'80%.

Esempio: carico su ogni punto: 15 Kg. Valore misurato sulla tubazione 33 Hz. La frequenza naturale del supportoEP+ Sylomer®dovrebbe essere 33/3 = 11Hz o inferiore. Nel caso seguente possiamo vedere che il supportoEP+ Sylomer® fornisce una frequenza naturale di 9Hz.

31.jpg

32.jpg

L’app Vibration Isolator Pro mostra 33 Hz.

Le informazioni a catalogo del supporto EP+ Sylomer® mostrano 9 Hz.

3.- Rimozione del rumore strutturale nei macchinari presenti nei seminterrati, nelle porte di Garage e nei condotti.

I macchinari installati nei seminterrati possono essere di natura molto diversa fra loro, pompe, compressori, gruppi elettrogeni, porte di garage, condotti per trasformatori. Essendo posti nei seminterrati, potrebbe non essere necessario utilizzare supporti caratterizzati da frequenze naturali molto basse come per i macchinari installati sui tetti. Strutture rigide come il sottosuolo forniscono una risonanza inferiore ai telai presenti sui tetti.

Nei casi in cui è presente un foro di fissaggio nel telaio, i supporti antivibranti vengono spesso fissati sotto di esso. Sebbene questo possa essere un modo pratico e veloce, è necessario prestare particolare attenzione in modo che i telai non vengano “appesi” causando momenti di flessione ciclici che possono causare rumore o rotture.

33.jpg

34.jpg

Un modo semplice per ottenere questo è posizionare i supporti antivibranti agli angoli del telaio. In questo modo assicureremo che i telai non oscillino in concomitanza con la propria frequenza naturale. Non è consigliabile installare i vari supporti a distanze superiori a 1,5 m. Questa misura aiuta la stabilità ed evita che i telai si muovano o si pieghino, evitando rumori supplementari che possono causare disturbi.

AMC-MECANOCAUCHO ha sviluppato un software online che consente agli Ingegneri di effettuare calcoli. Questo software di calcolo fornisce stime dell'efficienza di isolamento delle vibrazioni inserendo informazioni semplici come:

1. Carico totale.

2. Posizione dei baricentri.

3. Posizione dei supporti

4. Frequenza eccitante

35.jpg

Software per eseguire calcoli online.

Chiedi Username e Password a questo link

INSONORIZZAZIONE DI INGRESSI E PORTE DEI GARAGE.

Avere una porta di un garage che scricchiola, sferraglia e cigola quando si apre e si chiude, può essere fastidioso. Alcuni ospiti di Hotel affermano di poter sentire aprire e chiudersi le porte dei garage in ogni stanza. Le porte dei garage creano vibrazioni durante la loro apertura e chiusura, questo provoca rumori forti e fastidiosi. Durante il giorno potrebbe non essere un problema, ma se stai cercando di dormire può essere inaccettabile. Riducendo le vibrazioni ridurrete il livello di rumore. I primi passi dovrebbero essere quelli di effettuare prima una manutenzione sui rulli, sostituirli se sono usurati e lubrificarli. Questo aumenterà il livello di insonorizzazione.

36.jpg

37.jpg

“Riducendo le vibrazioni ridurrete il livello di rumore”

La porta del vostro garage potrebbe essere rumorosa anche perché la striscia isolante acustica sul fondo di essa risulta essere usurata o mancante. Senza una striscia isolante entrando nel vostro garage sentirete freddo e bagnato e sentirete un forte rumore quando la porta viene chiusa e sbatterà. Potrete facilmente sostituire questa striscia isolante acustica rimuovendo la vecchia e acquistando un materiale insonorizzante in rotoli come il Sylomer®. Sfilare la vecchia striscia usurata e far scorrere il poliuretano Sylomer® attraverso i binari della porta.

Se dopo questo procedimento il rumore continua a persistere, potrebbe essere necessario utilizzare supporti antivibranti sotto il motore del meccanismo o disaccoppiare il telaio della porta con supporti antivibranti.

38.jpg 39.jpg

“Se le operazioni di manutenzione non riducono il rumore, disaccoppiare il motore e il telaio potrà risolvere il problema.”

INSONORIZZARE LE TUBAZIONI NEI SEMINTERRATI

Le tubazioni, specialmente quando sono metalliche, possono causare vibrazioni e rumore. Queste vibrazioni possono viaggiare attraverso i perni rigidi di fissaggio e arrivare ai piani superiori causando un rumore inquietante. Si consiglia di disaccoppiarle. Supporti antivibranti acustici a seconda della loro rigidezza, possono fornire differenti livelli di isolamento acustico.

Per selezionare il supporto antivibrante corretto è necessario conoscere il carico su ogni punto e la frequenza eccitante. La frequenza eccitante è misurata in Hz. I consulenti acustici sono dotati di apparecchiature per misurare le vibrazioni, possono essere in grado di darti i corretti consigli.

40.jpg

A seconda della loro frequenza naturale, i supporti acustici installati sulle tubazioni possono fornire un corretto isolamento acustico e strutturale.

Nel caso in cui non possa essere contattato un consulente acustico, un modo per conoscere la frequenza eccitante è utilizzare l'app Vibration isolator pro app e/o l'accelerometro VIP compatibile disponibile ad un prezzo di ca 300 €.

Guarda il funzionamento dell’accelerometro VIP

Se il valore della misurazione mostra un picco predominante nell’asse X, si consiglia di selezionare un supporto con una frequenza naturale X/3 o inferiore. Questo dovrebbe fornire un isolamento acustico strutturale superiore all'80%.

Se interessati a questo argomento non esitate a contattare i nostri Ingegneri Applicativi, saranno in grado di aiutarvi e darvi i giusti input. Modulo per contattare gli Ingegneri Applicativi AMC-MECANOCAUCHO®.

4.- Insonorizzazione pavimenti.

Per ridurre la trasmissione del rumore negli hotel tra i vari piani, una delle misure più efficaci sta nel sospendere elasticamente i pavimenti, specialmente se la fonte del rumore è direttamente correlata al pavimento stesso (persone che camminano in un bar-ristorante ai piani superiori o che ballano con tacchi alti nei bar sui tetti)

Il rumore generato su una pavimentazione può viaggiare attraverso le strutture rigide ed essere udito attraverso più piani dell'hotel. La geometria dell'edificio e le sue forme di vibrazione possono favorire livelli di vibrazione più elevati fino a pavimenti che possono essere anche molto distanti dalla fonte di rumore. Dal momento che questa può essere una delle principali fonti di lamentele verso i proprietari degli hotel, si consiglia di disaccoppiare i pavimenti.

43.jpg

Isolamento pavimento flottante “Café Charbon”

Ci sono diversi modi nei quali possono essere insonorizzati i pavimenti. Uno dei più popolari è quello di realizzare un pavimento flottante basato su cuscinetti puntiformi come i Floor Blocks, questi sistemi sono in grado di impedire la trasmissione del rumore con miglioramenti fino a 31 dBs per quanto riguarda il rumore da impatto. Il principio di costruzione è un sistema molto semplice, idoneo sia per pavimenti in cemento che per pavimenti a secco.

45.jpg

46.jpg

La gamma dei Floor Blocks offre diverse densità e diverse capacità di carico e ci consente di utilizzarli con una durabilità senza rivali in diverse applicazioni.

47.jpg

Type

Max Load (kg)/per bearing

AFB 30 Floor Block

35

AFB 60 Floor Block

60

AFB 110 Floor Block

100

AFB 160 Floor Block

160

Tuttavia esistono diversi supporti antivibranti per pavimenti flottanti. I parametri per la selezione dipenderanno dall’isolamento acustico richiesto, lo spazio disponibile, grado di livellamento nel caso in cui l'hotel debba essere rinnovato, requisiti di inserimento cavi sotto il pavimento (pavimento tecnico) e, naturalmente, il costo del sistema. Al fine di avere una visione chiara di tutte le possibilità che AMC può offrire, di seguito è disponibile una panoramica dei diversi supporti antivibranti per pavimenti flottanti disponibili:

18.jpg 19.jpg 20.jpg 21.jpg 22.jpg 23.jpg 24.jpg 25.jpg

Fzh Spring+Sylomer®

Fzh+Sylomer®

Vibrabsorber+Sylomer®

Granab®

AFB Sylomer®

Sylomer® Pad

BF floor bearings

Tabiabsorber

Natural frequency Hz

3,5-8Hz

8-14Hz

3,5-8Hz

9-25Hz

8-14Hz

10-15Hz

12-20Hz

18-30Hz

For concrete or dry construction?

Concrete

Concrete

Dry

Both

Both

Both

Both

Both

Minimum espace requirement.

15mm (5/8’’)

15mm (5/8’’)

100mm (4’’)

30mm (1.1/5’’)

50mm (2’’)

12mm(1/2’’)

28mm(1,1/10’’)

5mm, (1/5’’)

Levelling capability?

Yes

Yes

No

Yes

No

No

No

No

Technical floor?

No

No

No

Yes

No

No

No

No

Cost

Premium

Mid

Mid

Mid

Low

Low

Top Low

Top Low

Data sheet

26.png 26.png 26.png 26.png 26.png 26.png 26.png 26.png

5.- Isolamento acustico di soffitti e pareti.

Seguendo il concetto di box in box, anche le pareti e i soffitti dovranno essere disaccoppiati se vogliamo ttenere una corretta insonorizzazione della stanza.

L’utilizzo o meno di un controsoffitto sospeso mediante supporti acustici potrà fornire importanti guadagni in termini di rumore aereo e da impatto. Seguendo parametri indicati di seguito, la differenza nel rumore da impatto è di 31 dB e di 20 dB per quanto riguarda il rumore aereo.

57.jpg

"L’utilizzo o meno di un controsoffitto sospeso con supporti acustici può portare ad una differenza di 31 dB nel rumore da impatto e 20 dB nel rumore aereo".

Il concetto è molto simile a quello dei supporti per pavimenti flottanti, esiste una grande varietà di sistemi. I parametri per la selezione dipenderanno dal livello di isolamento acustico richiesto, lo spazio disponibile e ovviamente il costo del sistema. Al fine di avere una visione chiara di tutte le possibilità che AMC può offrire, di seguito è disponibile una panoramica dei diversi supporti antivibranti per controsoffitti disponibili:

44.jpg

45.jpg

46.jpg

47.jpg

48.jpg

49.jpg

50.jpg

51.jpg

SRS+Sylomer®

Springtec+Sylomer®

SRB

VT High deflection

VT

Springtec

Akustik+Sylomer®

Akustik

Natural frequency Hz

4-8Hz

4-8Hz

4-8Hz

2-6Hz

4-8Hz

4-8Hz

7-13Hz

11-15Hz

Filter to high frequencies

High

High

Med

Low

Low

Med

High

Med

Minimum espace requirement.

150mm (5,9’’)

112mm (4,4’’)

150mm (5,9’’)

220mm (8,66’’)

120mm (4,72’’)

86mm(3,38’’’)

47mm(1,85’’)

47mm(1,85’’)

Load Range

25-150Kg

(55-330lbs)

2-60Kg

(4-130lbs)

25-150Kg

(55-330lbs)

25-446Kg

(55-983lbs

25-750Kg

(55-1650lbs)

2-60Kg

(4-130lbs)

5-150Kg

(11-330lbs)

15-150Kg

(33-330lbs)

Cost

Premium

Premium

Medium

Premium

Medium

Med

Low

Top Low

Data sheet

26.png

26.png

26.png

26.png

26.png

26.png

26.png

26.png

Per maggiori informazioni sull'utilizzo di questi supporti acustici, consigli per una corretta selezione e vantaggi in termini di isolamento acustico fare clic qui.

AMC-MECANOCAUCHO ha sviluppato un'app mobile chiamata Acoustic hanger pro che consente agli Ingegneri di effettuare calcoli e selezionare il corretto supporto acustico o supporto per pavimenti flottanti. Questo software di calcolo fornisce stime dell'efficienza di isolamento delle vibrazioni inserendo informazioni semplici come:

  1. 1. Distanza tra i supporti acustici/supporti da pavimento.

  2. 2. Frequenza naturale richiesta.

  3. 3. Posizione dei supporti acustici/supporti a pavimento.

“L’app ti consente di selezionare il corretto supporto acustico o supporto per pavimenti flottanti”

30.jpg 31.jpg

Seguendo il principio del box in box dove i pavimenti e i soffitti devono venire disaccoppiati, non dobbiamo dimenticarci delle pareti. Il rumore strutturale viaggia anche attraverso le pareti, l’utilizzo di supporti elastici evita la trasmissione delle vibrazioni attraverso la parete.

"Il rumore strutturale viaggia anche attraverso le pareti"

"Utilizzare un supporto elastico evita la trasmissione delle vibrazioni attraverso le pareti."

6.- Insonorizzazione delle palestre negli hotel o adiacenti a hotel.

Per coloro che si allenano regolarmente, viaggiare di continuo può essere un grosso ostacolo alla loro routine. Gli hotel si stanno adattando sempre più a questa nuova "tendenza al fitness" per attrarre clienti, incorporando palestre negli Hotel. In alcuni casi le catene alberghiere hanno fatto un ulteriore passo avanti e hanno assunto dei personal trainer al loro interno.

Le azioni di marketing per attirare questa tipologia di clienti, minacciano la permanenza degli altri. Non è insolito leggere recensioni di clienti che si lamentano del rumore generato nelle palestre, sia nell’hotel stesso che in quelli adiacenti.

72.jpg

73.jpg

74.jpg

75.jpg

Il concetto di "box in box" deve essere applicato anche per le palestre in modo tale da evitare la trasmissione di rumore attraverso le strutture.

76.jpg

Revisione tecnica dell'isolamento delle vibrazioni nelle palestre, aree principali da isolare

Ad un costo contenuto, possono migliorare notevolmente l'isolamento acustico all'interno delle palestre ulteriori misure come il disaccoppiamento delle varie attrezzature presenti all’interno delle palestre. Di seguito sono riportati alcuni esempi. Oltre a questo, facendo clic su questo link è disponibile un ampio articolo riguardante l’isolamento acustico delle palestre.

78.jpg

Rondelle MPR + Sylomer® per l'isolamento di macchine per il sollevamento pesi.

80.jpg

I supporti TSR + Sylodamp / Sylomer® assicurano l'isolamento delle vibrazioni e la stabilità dei Tapis Roulant.

81.jpg

Supporti a molla Vibrabsorber + Sylomer®, piattaforme che incorporano Sylodamp e gomma granulata per l’isolamento e smorzamento degli impatti.

Negli hotel più alti dove le solette non sono abbastanza spesse, una buona strategia per migliorare l'isolamento acustico è l'isolamento dei pavimenti mediante i supporti per pavimenti flottanti a bassa frequenza naturale. I supporti Vibrabsorber + Sylomer® sono una soluzione adeguata per isolare questo tipo di pavimenti.

82.jpg

Caso di studio sull'isolamento dei pavimenti nelle palestre poste ai piani alti negli hotel.

7.- Isolamento acustico ascensori.

Gli ascensori negli hotel sono spesso fonte di rumore e vibrazioni che possono recare disturbo alle unità abitative. Questi rumori e vibrazioni possono derivare dalle apparecchiature di sollevamento situate nelle sale macchine o nelle aste. Anche gli impatti possono costituire problemi significativi legati all'isolamento acustico, alle condizioni del sonno e al divertimento durante il soggiorno negli hotel. Infatti, una delle fonti più importanti di lamentele nelle recensioni degli hotel riguarda la rumorosità degli ascensori.

84.jpg

85.jpg

86.jpg

87.jpg

E’ spesso una sfida riuscire ad identificare la fonte e il percorso di trasmissione del rumore (disperso nell'aria rispetto alla struttura) e in che modo questi percorsi possono essere mitigati per ridurre rumore e vibrazioni. Problemi relativi all'affidabilità e alla sicurezza del funzionamento degli ascensori possono dar luogo a difficoltà e conflitti per quanto riguarda la possibilità di implementare degli isolatori delle vibrazioni..

Dal punto di vista del rumore strutturale, dovrebbero essere prese in esame le seguenti aree:

A.- Motore.

B.- Interazione fra le rotaie e le guide della cabina dell'ascensore.

C.- Fissaggio delle rotaie alla struttura dell’edificio.

D.- Disaccoppiamento della fonte di rumore provocata dai pannelli elettrici

E.- Le tubazioni idrauliche devono venire disaccoppiate.

Dal punto di vista del rumore aereo dovrebbero essere prese in esame le seguenti aree:

A.- Porte degli ascensori

B.- Annunciatori porte

C.- Lubrificazione dei componenti meccanici.

D.- Utilizzare materiale Akustikabsorber®, aiuta a ridurre le emissioni sonore.

La sezione di seguito mostra le varie soluzioni di insonorizzazione che portano alla riduzione di rumore e vibrazioni.

88.jpg

Se interessati a questo argomento non esitate a contattare i nostri Ingegneri Applicativi, saranno in grado di aiutarti e darti i giusti input. Modulo per contattare gli Ingegneri Applicativi AMC-MECANOCAUCHO®.

8.- Isolamento acustico delle ventole di aerazione dei bagni

Ventilatori rumorosi per l'estrazione dell'umidità dei bagni sono spesso fonte di lamentele da parte degli ospiti

89.jpg

90.jpg

91.jpg

92.jpg

A causa dell'usura meccanica e della polvere che si deposita sulle pale del ventilatore, col passare del tempo le ventole diventano eccentriche.

Un modo economico per ridurre questi rumori consiste nel disaccoppiare le ventole di aerazione dei bagni. In questo modo le vibrazioni che provengono dall'eccentricità del ventilatore non vengono trasmesse alle pareti o al soffitto che fungono da amplificatori. L'isolamento acustico di questo tipo di ventole è strettamente consigliato, soprattutto nei casi nei quali la ventola rimane in funzione per molto tempo anche dopo lo spegnimento della luce.

93.jpg 94.jpg

95.jpg

I supporti Akustik ventilator + Sylomer® consentono di disaccoppiare la ventola di aspirazione di un bagno, migliorando l'isolamento acustico.

9.- Scale e corridoi.

Scale rumorose sono un'altra fonte di rumore causa di lamentele negli hotel. Questo rumore da calpestio può venire disaccoppiato fornendo straordinari risultati in termini di isolamento acustico.

98.jpg

99.jpg

100.jpg

101.jpg

Ci sono prodotti pronti all’uso che consentono una facile installazione e forniscono risultati efficaci. Un esempio è il Sylomer® SB-10.

102.jpg

103.jpg

104.jpg

Il Sylomer SB-10 può disaccoppiare i gradini delle scale con risultati di isolamento acustico ottimali a basso costo.

10 .- Isolamento acustico di TV e altoparlanti

Una soluzione economica per ridurre il rumore strutturale proveniente da una TV o da un altoparlante consiste nel disaccoppiamento attraverso elementi elastici come i supporti acustici. In questo modo le vibrazioni rimangono sull'altoparlante o sulla TV, non viaggiano attraverso la struttura e non vengono trasmesse al suolo sottoforma di rumore.

Gli ospiti dell'hotel con difficoltà uditive possono rovinare l'esperienza dei vicini se intenti a guardare un film d'azione poiché il rumore può essere trasmesso attraverso il muro alla stanza adiacente. Utilizzare supporti antivibranti che disaccoppiano il televisore è la soluzione corretta per ridurre la trasmissione del rumore attraverso la struttura. Un esempio di questa soluzione può essere visto di seguito. Fare clic su questo link per ottenere ulteriori informazioni sui supporti acustici EP + Sylomer®..

105.jpg

59.jpg 60.jpg

ST+Sylomer® acoustic hanger specially designed for suspension of loudspeakers.

AMC-MECANOCAUCHO has developed a mobile app called Vibration Isolator pro that allows an easy selection of the acoustic hanger for the loudspeaker. This app provides calculates the vibration isolation efficiency requiring simple information as:

  1. Total load.

  2. Disturbing frequency (using the mobile phone accelerometers)

  3. % of vibration isolation required.

“The app that allows you to select the vibration isolator that you need”

30.jpg 31.jpg

Questa è una panoramica delle diverse soluzioni in termini di isolamento acustico/insonorizzazione che AMC-MECANOCAUCHO ha realizzato in oltre 50 anni di esperienza e di presenza nel settore acustico degli edifici.

Avete domande? Un caso particolare che vorreste risolvere? Potete contattarci facendo clic su questo link.

Vedi tutte le notizie